PERCHE’ PRATICARE YOGA?

  PERCHE’ PRATICARE YOGA?🕉️ Ciò che tutti dovrebbero sapere sullo Yoga!!!😉 👇 Perché funziona? A chi è adatto? Oggi più che mai, il modo di vivere ti sottopone a stress e tensioni che sono difficilmente controllabili. Lo Yoga , la più antica scienza della vita, è in grado di aiutarti e insegnarti a controllare lo … Leggi tutto PERCHE’ PRATICARE YOGA?

Annunci

IMMAGINA DI POTERE UTILIZZARE IL RESPIRO PER CALMARE LE EMOZIONI….

IMMAGINA DI POTERE UTILIZZARE IL RESPIRO PER CALMARE LE EMOZIONI....❌. Sono sicura che puoi farlo e ciò che sto per scrivere è perfetto per te!!!!!!! Al mattino, alzati un pò prima del tuo solito orario o , se proprio non puoi , fallo durante la giornata o prima di addormentarti. Ti puoi sedere, con la … Leggi tutto IMMAGINA DI POTERE UTILIZZARE IL RESPIRO PER CALMARE LE EMOZIONI….

Parto in acqua – Riflessioni. Cosa ne pensate???’

Sperimentato per la prima volta negli anni sessanta dal ricercatore e istruttore di nuoto sovietico Igor Charkovsky. I vantaggi di questa metodica sono principalmente nella gestione del copro della madre, della gravità, della respirazione, e benefici sul rilascio ormonale e rilassamento della muscolatura...Ed è altrettanto vero che simili benefici possono essere raggiunti anche attraverso particolari … Leggi tutto Parto in acqua – Riflessioni. Cosa ne pensate???’

DAL RESPIRO…..AL PRANAYAMA

  La Respirazione è la base fondamentale per un corpo in salute e pieno di energia. E' attraverso l'atto respiratorio che si veicola il prana.... Troviamo frequentemente nel linguaggio odierno espressioni come"Connessione mente- corpo- spirito", "Essere un tutt'uno..." "Sentirsi uniti..." e molte altre simili.  Ma nel concreto cosa significa e soprattutto come si può sperimentare … Leggi tutto DAL RESPIRO…..AL PRANAYAMA

REIKI: 1°/ 2° LIVELLO E 3°LIVELLO MASTER

     UN MODO DIVERSO PER LE ATTIVAZIONI REIKI: PERCHE' HO DECISO DI CAMBIARE MODALITA' RISPETTO ALLA MAGGIORANZA DELLE ALTRE SCUOLE  NELLE INIZIAZIONI DEL REIKI METODO USUI. ATTRAVERSO LA MIA PERSONALE ESPERIENZA POSSO AFFERMARE CHE E' IMPORTANTE ,PER CHI SI AVVICINA AI CONCETTI DI ENERGIA, MATERIA, COSCIENZA E INFORMAZIONE, ENTRARE IN CONTATTO PIU' PROFONDAMENTE SIA … Leggi tutto REIKI: 1°/ 2° LIVELLO E 3°LIVELLO MASTER

GAYATRI MANTRA

Il Gayatri Mantra è uno dei mantra vedici più sacri ed è rivolto a Surya, il dio solare nella forma di Savituh. Le 24 sillabe che compongono il Gayatri Mantra sono:"Om Bhur Bhuvah Svah Tat Savitur Varenyam Bargho Devasya Dhimahi Dhiyo Yo Nah Prachodayat". Gayatri è il simbolo della conoscenza spirituale nell'uomo. Questa conoscenza ha … Leggi tutto GAYATRI MANTRA

MUDRA PER LA SICUREZZA INTERIORE

Ogni giorno la sicurezza in noi stessi viene messa alla prova.Ogni volta che vi sentirete persi in un mondo più grande di voi e sopraffatti dai dubbi, questo Mudra vi ridarà sicurezza e rafforzerà la vostra autostima. Mi raccomando, ricordate una cosa:Non siete mai soli. Questo Mudra ha un effetto positivo e fortificante sull'area del … Leggi tutto MUDRA PER LA SICUREZZA INTERIORE

MULADHARA ,IL CHAKRA RADICE. UNA PORTA SULLA REALTA’ MATERIALE

Il Chakra Radice, Muladhara ( mula= radice,adhara=supporto) insieme agli altri due successivi, quello sacrale( 2°chakra) e solare(3°chakra), formano la Triade Inferiore, responsabile della formazione del se personale(ego) e legato quindi al processo di Radicamento nella materia.Se il chakra radice Non è sviluppato in modo armonioso può generare grandi angosce esistenziali. Situato alla base della colonna … Leggi tutto MULADHARA ,IL CHAKRA RADICE. UNA PORTA SULLA REALTA’ MATERIALE

COSA SONO I CHAKRA.

Molta è la letteratura sui chakra; qui infatti vorrei fornirvi dati un pò diversi dai soliti conosciuti, esaminare alcuni aspetti particolari. Confrontando le diverse scuole e pratiche riguardo i Chakra, troviamo corrispondenze che possono essere "diverse"e confrontando vari testi si possono trovare contraddizioni che sono solo apparenti per chi ha poca conoscenza delle energie sottili, … Leggi tutto COSA SONO I CHAKRA.

Anantasana – posizione di Ananta

Anantasana Distesi sul fianco destro, braccio destro a terra con avambraccio piegato in modo che la mano sorregga la testa, braccio sinistro disteso lungo il fianco; la gamba destra deve essere ben salda a terra e stesa. Inspirando si piega la gamba sinistra, poggiando la pianta del piede sulla coscia destra, con la mano sinistra … Leggi tutto Anantasana – posizione di Ananta